Il ritorno della giacca Sherpa, icona di stile, gusti e ideali

A blast from the past, così lo definirebbero gli anglofoni, ma il ritorno della giacca Sherpa è semplicemente uno dei più prepotenti coming back della moda degli ultimi anni.

Il giubbino di jeans con il caratteristico collo in montone è stato un’icona degli anni ’80 e ’90, un elemento distintivo che definiva gusti, stile e ideali di chi lo indossava.

Se il piumino identificava i paninari e il doppiopetto gli yuppies, lo sherpa era il simbolo dei rocker, dei ribelli e di chi non voleva essere ingabbiato nei canoni della moda del tempo. Dopo quasi venti anni di oblio, in cui questo modello ha rappresentato il non plus ultra del fuori moda, lo sherpa è tornato ad essere l’oggetto dei desideri di molti e un capo rivisitato dai più famosi brand mondiali.

Nuvolari propone due pezzi intramontabili, che hanno creato e alimentato il mito della giacca di jeans sherpa: lo Sherpa Trucker di Levi’s e lo Sherpa Rider jacket di Lee.

Finiture vintage e denim slavato sono il tratto distintivo della giacca Levi’s, con le classiche linguette sul retro della cintura e gli immancabili bottoni in rame, marchio di fabbrica del brand di San Francisco. Rivestimento interno e colletto in sherpa, insieme all’imbottitura in nylon delle maniche, rendono la giacca adatta a tutte le temperature, mentre lo stile intramontabile e la firma di Levi Strauss danno a questo modello un’aurea eterna.

Direttamente dai canyon del Kansas arriva invece la Rider Jacket di Lee, uno dei modelli che ha reso celebre il marchio fondato oltre un secolo fa da Henry David Lee. Il denim color indaco è impreziosito dai dettagli delle cuciture e dall’inconfondibile trama a zig-zag lungo i bottoni argentati. Linee morbide e sinuose disegnano le tasche pettorali e rendono la giacca l’outerwear ideale per un look casual anche in inverno.

 

Scegli la tua giacca e scopri le collezioni invernali dei migliori brand nei negozi Nuvolari e sul nostro online shop, www.nuvolari.biz.

 

Commento

Non ci sono ancora commenti per questo post. Puoi essere il primo.

Lascia un commento