Il Denim Ecosostenibile di Lee e Tela Candiani

Jeans ecosostenibili, un nuovo denim by LEE in tela Candiani

Se fino a qualche tempo fa l’idea di indossare jeans ecosostenibili era mera fantascienza, oggi la possibilità di indossare abbigliamento a basso impatto ambientale è sempre più reale.
Il Denim in particolar modo è da intere generazioni un tessuto-icona, oggetto di sperimentazioni e ricerche in grado di trasformarlo e renderlo sempre più al passo con i tempi, sebbene il carattere vintage e l’usura del tessuto denim siano elementi sempre più apprezzati.
Di pari passo avanza anche la ricerca ecosostenibile in termini di lavorazione e impiego di materie prime, con l’utilizzo di materiali e tecniche sempre più all’avanguardia.

È proprio questo l’obiettivo dell’azienda Candiani Denim, che realizza da anni prodotti in jeans di alta e altissima gamma, venduti ai più grandi marchi di denim e alle grandi griffe.
Ciò che distingue l’azienda, conosciuta nel mondo come “The greenest mill in the blue world”, è il particolare occhio nei confronti della sostenibilità industrialmente producibile, un ostacolo che molti brand “eco friendly” devono fronteggiare nel percorso verso una produzione davvero sostenibile.
Candiani detiene però il primato sulla realizzazione di jeans ecosostenibili e sulla capacità lungimirante di anticipare i tempi, nell’ottica di un guadagno futuro.

Nasce così la super tela Re-Gen Denim, al fine di soddisfare sia le esigenze di stile sia quelle di tutela ambientale.
Si tratta infatti di un tessuto composto da Refibra (creata a partire da cotone riciclato e legno di foreste gestite in modo sostenibile) e fibra riciclata in parti uguali, con filati derivati da materiale rigenerato, che permettono di abbattere completamente l’utilizzo di cotone fresco.

Re-Gen Denim utilizza inoltre un’ulteriore tecnologia nata proprio all’interno dell’azienda: Indigo Juice, una tecnica di tintura superficiale del filato che riduce notevolmente il consumo d’acqua, i prodotti chimici e l’energia nel processo di produzione e lavaggio del jeans.

Le nuove tecniche di lavorazione permettono inoltre la totale eliminazione dell’alcol polivinilico, ancora ampiamente usato nel settore tessile in tutto il mondo; una sostanza definibile come plastica disciolta e invisibile, che viene dispersa nell’ambiente marino.

L’eco tela firmata Candiani ha oltrepassato i confini interni dell’azienda, che l’ha inizialmente utilizzata per una propria collezione di lancio del tessuto, estendendola ora anche ai brand di cui è fornitore.

Tra le nuove linee denim per questo autunno inverno 18/19 spicca il modello Luke L719 ECBX di LEE, realizzato usando proprio la tela eco friendly dell’azienda.
LEE condivide infatti con Candiani Denim i valori di sostenibilità, innovazione e Made in Italy.

La produzione dei jeans LEE x Candiani consuma il 30% di energia in meno, il 50% di acqua in meno e il 70% di sostanze chimiche in meno.
Il modello è in arrivo in tutti gli store Nuvolari e online su www.nuvolari.biz.

 

Commento

Non ci sono ancora commenti per questo post. Puoi essere il primo.

Lascia un commento