• Home
  • Design
  • CARHARTT HISTORY: il mix perfetto fra tradizione e modernità

CARHARTT HISTORY: il mix perfetto fra tradizione e modernità

Il brand americano nasce a Detroit nello stato del Michigan nel 1889 grazie al suo fondatore, Hamilton Carhartt, che iniziò la sua piccola attività con solo due macchine da cucire e cinque dipendenti, producendo capi d’abbigliamento da lavoro resistenti e durevoli, che rispondevano alle esigenze degli operai impegnati nella costruzione di ferrovie in acciaio.

Il successo ottenuto nei primi anni del ‘900, gli consentì di ingrandire la produzione creando fabbriche e magazzini non solo in South Carolina e in Georgia ma in tutto il continente, utilizzando moderne attrezzature tessili.

Dopo un fallimentare tentativo di farsi strada nel settore automobilistico, la Carhartt Inc. mise a disposizione del governo americano le sue fabbriche per la creazione di uniformi militari nel periodo tra le due guerre mondiali.

La grande recessione economica, nota come La Grande Depressione, colpì soprattutto gli Stati Uniti nel 1929 ma non scoraggiò Hamilton Carhartt e i suoi figli che lasciarono attiva l’azienda come segno della loro tenacia e passione per il settore manifatturiero.

Alla morte di Hamilton Carhartt avvenuta nel 1937, l’attività rimase a conduzione familiare fino ai giorni nostri, espandendo la produzione in tutto il mondo e migliorando la funzionalità dei propri prodotti.

Negli anni ’70 la costruzione di un importante oleodotto in Alaska favorì la notorietà del brand che rafforzò la propria posizione nel settore dell’abbigliamento specializzato, creando dei prodotti con tessuti ad alta tecnologia, resistenti ad ogni tipo di condizione climatica e lavorativa.

Tra gli anni ’80 e ’90 il brand iniziò ad essere popolare grazie alla sua linea street, la Carhartt Work in Progress, non solo fra i giovani ma anche fra i grandi personaggi dell’industria musicale, soprattutto dell’ambiente hip-hop, come Dr. Dre, Tupac, Snoop Dogg, Nas e tanti altri.

Il revival degli anni ’90 è più che mai presente nella collezione autunno-inverno 2016/17 di Carhartt WIP che ha riportato alla luce le salopettes in denim ispirate alle tute da lavoro, le felpe oversize, i pantaloni multitasche e i cargo camouflage, il bucket hat e l’iconico Michigan Chore Coat, aggiungendo capi sportivi in stile college americano.

 

Pronti a fare un tuffo nel passato? Scoprite la selezione di capi e accessori Carhartt nei negozi Nuvolari e nello store online https://www.nuvolari.biz/brands/carhartt.html

Commento

Non ci sono ancora commenti per questo post. Puoi essere il primo.

Lascia un commento